Conoscere e guarire le ferite dell’animo

Conoscere e guarire le ferite dell’animo

 

 

Docente Lina Malfiore

 

“Non c’è nulla di più profondo di ciò che appare in superficie” (Hegel)

 

Rifiuto, abbandono, umiliazione, tradimento e ingiustizia sono le cinque ferite cosiddette primarie che rappresentano altrettanti condizionamenti della nostra esistenza.
Esse danno origine a tutta una serie di conseguenze sul piano del carattere, del comportamento e dell’atteggiamento nei confronti della vita che creano molta sofferenza e che possono diventare invalidanti.
Tutti i problemi di ordine fisico, emotivo e mentale derivano di fatto da queste 5 ferite.
Nel corso, articolato in 3 seminari della durata di 4 ore ciascuno, cercheremo di individuare qual’è la nostra ferita principale, quali le conseguenze, e successivamente impareremo alcune modalità per trasformarle.

 

L’Associazione propone 3 seminari nelle seguenti date: sabato 10 febbraio, sabato 3 marzo e sabato 14 aprile ore 14,30 – 18,30

 

Iscrizioni entro venerdì 2 febbraio

 

Per informazioni e iscrizioni contattaci attraverso la nostra pagina contatti oppure chiama la segreteria dell’Associazione al numero 0331/421818

 

 

 

Vuoi partecipare al seminario?

Iscrizioni entro venerdì 2 febbraio

Per informazioni e iscrizioni contattaci attraverso la nostra pagina contatti oppure chiama la segreteria dell’Associazione al numero 0331/421818

 

©2017 PHI-LOSOFICA Associazione di Promozione Sociale – CF 92040280155 – Privacy policyCookies

Questo sito web utilizza cookies tecnici per migliorare la navigazione. Alcuni servizi di terzi utilizzano cookies tecnici, statistici e/o di profilazione che vengono attivati solo se acconsenti all’uso dei cookies. Chiudendo questo banner, cliccando sul pulsante o continuando la navigazione acconsenti all’uso dei cookies. Maggiori informazioni sulla nostra cookies policy maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi