Scrittura autobiografica

Di  stanza  in  stanza”

Atelier di scrittura e narrazione

a cura di Maria Rosaria Memoli, docente, Cultore in scrittura autobiografica ed Esperta in metodologie autobiografiche, (diplomata Libera Università dell’Autobiografia di Anghiari).

Presentazione

L’atelier si propone come una passeggiata attraverso le stanze, come interni familiari delle nostre case, custodi di storie e di sentimenti, frammenti della nostra vita.

Quali sogni, colori, suoni, passioni? Con suggestioni, piccoli oggetti e immagini apriremo le stanze su memorie e su dimensioni interiori e ci entreremo con la generosità e la gentilezza della penna autobiografica per ri(n)tracciare altri punti vista.

Ciascuno potrà condividere liberamente i propri testi nella dimensione di ascolto rispettoso e reciproco del gruppo.

Non è richiesto di saper scrivere bene, ma solo di mettersi in gioco e raccontarsi.

Al termine si rilascia attestato di partecipazione.

Ai partecipanti viene richiesto solo un quaderno ed una penna.

 

 

Gruppo:  Sino ad un max. di 12 persone. L’atelier si attiva con 6 adesioni.

Quando: Week-end Sabato 15 febbraio 2020 dalle ore 15.00 alle ore 18.30 e Domenica 16, dalle 9.30 alle 17.30, (pausa pranzo 13/14.00).

Termine iscrizioni 07 Febbraio 2020

Riflessi alla finestra”

Atelier di narrazione tra parole e immagini

a cura di Maria Rosaria Memoli, docente, Cultore in scrittura autobiografica ed Esperta in metodologie autobiografiche, (diplomata Libera Università dell’Autobiografia di Anghiari).

Presentazione

Quando una foto ci parla, diventa un’immagine, ci fa pensare, evoca scenari. Una fotografia racchiude sempre storie, “mondi”, dimensioni di vita; cattura un istante e in quell’attimo ne ha fermato il tempo. Lo ha reso eterno.

Nell’approccio autobiografico la fotografia si rivela uno strumento molto efficace, perché sollecita il racconto di sé, consente a chi scrive di muoversi in un flusso narrativo di spazio e di tempo.  L’atelier  intende offrire la possibilità di sensibilizzarsi ad un nuovo “dialogo” con la storia personale, attraverso la pratica della scrittura e la riflessività autobiografiche; il potere narrativo ed evocativo dell’immagine accompagnerà l’esplorazione nella scrittura individuale e nella narrazione.

Ci muoveremo a piccoli passi verso la scrittura di frammenti di vita e cercheremo di tracciare il filo della nostra memoria attraverso momenti di scrittura individuale alternati a letture facoltative dei testi. La dimensione di silenzio e di ascolto reciproco, rispettoso, costituiranno gli elementi imprescindibili per le nostre pratiche. 

Non sono richieste competenze letterarie, né conoscenze di carattere fotografico; ma semplicemente la voglia di calarsi nel contesto e la disponibilità a mettersi in gioco.

Al termine si rilascia attestato di partecipazione.

A tutti coloro che vogliono avvicinarsi alla scrittura di sè e conoscere i benefici di questa pratica per risvegliarsi ad una conoscenza più consapevole della propria storia.

 

Ai partecipanti viene richiesto un quaderno ed una penna e nel corso del fine settimana fotografie personali.

 

 

 

Gruppo:  Sino ad un max. di 12 persone. L’atelier si attiva con 6 adesioni.

Quando: Maggio 2020, sabato 23 dalle ore 15.00 alle ore 18.30 – Domenica 24, dalle 9.30 alle 17.30, (pausa pranzo 13/14.00).

Termine iscrizioni 16 maggio 2020

Atelier di scrittura e di sensibilizzazione alla pratica autobiografica

Condotto da Maria Rosaria Memoli,  cultore della scrittura di sé, esperta in metodologie autobiografiche

 

Un percorso di tre incontri per conoscere da vicino la scrittura autobiografica e sperimentarla nel piacere di raccontarsi in una dimensione di ascolto e di sospensione dal giudizio, elementi imprescindibili della pratica autobiografica. Suggestioni letterarie, visive, sonore stimoleranno la scrittura di frammenti di storia personale, dalla ri- evocazione dei micro-ricordi, ad una forma più narrativa, alle parole che creano.
Alcuni spunti teorici sul pensiero autobiografico accompagneranno i momenti di scrittura come contributo conoscitivo di questa pratica.

La proposta si rivolge in particolare a chi è curioso e ha voglia di cominciare, ma non sa ancora da dove!

Formazione gruppo sino ad un max di 10 persone. L’atelier si attiva con 6 persone.
3 incontri con cadenza mensile oppure ogni quindici giorni di 2 h. 30 cad. Il giorno e la fascia oraria sono da concordare.

Materiale necessario

  • Un luogo tranquillo e confortevole per il lavoro del gruppo con tavoli e sedie
  • Utilizzo di una fotocopiatrice per materiale didattico da distribuire ai partecipanti
  • Attrezzatura audio-visiva per PC (della conduttrice)

Ai partecipanti viene richiesto solo un quaderno ed una penna
Al termine viene rilasciato un attestato di partecipazione.

Per informazioni chiama il numero 0331872540

 

©2019 PHI-LOSOFICA APS – CF 92040280155 – Privacy policyCookies

Questo sito web utilizza cookies tecnici per migliorare la navigazione. Alcuni servizi di terzi utilizzano cookies tecnici, statistici e/o di profilazione che vengono attivati solo se acconsenti all’uso dei cookies. Chiudendo questo banner, cliccando sul pulsante o continuando la navigazione acconsenti all’uso dei cookies. Maggiori informazioni sulla nostra cookies policy maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi